ATTENZIONE
In seguito alle norme nazionali e regionali relative all’emergenza per la diffusione del Coronavirus, nei 13 gli ospedali della Rete dell'Azienda Usl Toscana Sud Est sono state messe in opera le seguenti modifiche organizzative.

  • I check point agli ingressi degli ospedali rimangono attivi dalle ore 7:00 alle ore 20:00, mentre dalle 20:00 fino alle ore 7:00 saranno chiusi gli accessi principali.
    All'interno dei check point è vietato l'accesso a tutti i visitatori e pazienti ambulatoriali che presentano sintomi simil influenzali, quali rinite, tosse, rialzo febbrile, difficoltà respiratoria. I pazienti con sintomatologia simil influenzale sono indirizzati presso il pre-triage, anche quando il quadro epidemiologico non è correlabile con la definizione di caso sospetto.
  • In ognuno dei tredici ospedali dell'Azienda Usl Toscana Sud Est non è possibile accedere al Pronto Soccorso, tranne attraverso il pre-triage. Gli eventuali altri accessi al Prono Soccorso sono chiusi, con eventuale possibilità per il paziente che si auto presenta di comunicare con il personale sanitario tramite citofono o videocitofono.
  • Al fine di consentire la riduzione delle presenze nelle strutture ospedaliere e la disponibilità dei letti di degenza e di area critica, è sospesa, fino a data da destinarsi, tutta l'attività chirurgica elettiva (interventi programmati) ad esclusione dell'attività oncologica in classe A e l'emergenza/urgenza. Viene sospesa anche l'attività chirurgica elettiva in libera professione.
  • Sono inoltre sospese:
    • le visite ambulatoriali programmate, anche chirurgiche, sia in regime istituzionale sia libero professionale;
    • le prestazioni diagnostiche.
  • L'attività ambulatoriale programmata individuata come indispensabile dallo specialista di riferimento è mantenuta.
  • L’accesso alle attività non sospese è frazionato e attuato con il corretto utilizzo delle sale di attesa che consenta il mantenimento delle corrette distanze di sicurezza (almeno 1 metro).
  • I servizi non ospedalieri eventualmente presenti negli ospedali (Ospedale di Comunità, Hospice, Riabilitazione Consultori, Case della salute, Centri vaccinali, ecc.) adottano gli stessi criteri generali previsti per la parte ospedaliera.
  • I referti ambulatoriali, radiologici e di laboratorio vengono inviati al domicilio del paziente, al fine di limitare gli accessi agli ospedali.
  • L'attività ambulatoriale pediatrica, data la peculiarità dell'utenza, è mantenuta limitando l'accesso e modificando le modalità di accesso stesso e comunque secondo valutazione dello specialista.


ospedale arezzo aerea mod


Via Pietro Nenni,20 - 52100 Arezzo

Direttore Presidio Ospedaliero Aziendale: Barbara Innocenti

Direttore Dipartimento Infermieristico Ostetrico: Lorenzo Baragatti

Direttore Dipartimento Tecnico Sanitario: Daniela Cardelli

Centralino: 0575 2551

Segreteria Direzione: 0575 255640


logo bollini rosalogo bollini rosa

Network Bollini Rosa


LOGO cicogna

Progetto Onda