Le persone straniere residenti nel territorio della nostra ASL sono 89.933 (ISTAT 1.1.2018), l’11% della popolazione. A queste si aggiungono le numerose persone presenti transitoriamente a vario titolo: turismo, studio, lavoro temporaneo, richiesta di protezione internazionale ecc..
Si tratta di un gruppo di popolazione eterogeneo, che presenta peculiarità nell’accesso e nella fruizione dei servizi sanitari, nonché nei bisogni di salute.

L'Azienda Usl Toscana sud est ha attivato procedure e percorsi volti a favorire l'accesso alle cure e ai servizi socio-sanitari dei cittadini stranieri, organizzando le diverse attività con attenzione volta a superare le barriere linguistiche e culturali, per evitare l'emarginazione e la diseguaglianza della popolazione straniera residente nel nostro territorio.

Iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale cittadini stranieri

Link utili:
PAeSI- Informazioni utili dalla Regione Toscana
Ministero della Salute - Stranieri in Italia
www.integrazionemigranti.gov.it  - Vivere e lavorare in Italia