Per evitare di fare la fila per ritirare il referto degli esami è possibile utilizzare:

  • il Fascicolo Sanitario Elettronico
  • il servizio ASL referto@mail

Fascicolo Sanitario Elettronico

Prima di fare il prelievo, è possibile chiedere allo sportello accettazione il ritiro del referto on line attraverso il Fascicolo Sanitario Elettronico, precedentemente attivato. Con questa modalità non c'è più l'obbligo di ritirare il referto cartaceo allo sportello.

Chi ha scelto di ricevere il referto nel proprio fascicolo sanitario elettronico, può comunque chiedere, anche in un momento successivo, una ristampa del referto allo sportello, negli orari previsiti per il ritiro dei referti, oppure ai PuntiSì/Totem (sportelli automatizzati) presenti nelle sedi Asl.

Per consultare e stampare il referto delle analisi direttamente da casa è necessario accedere al fascicolo sanitario on line con:

  • SPID - Sistema Pubblico di identità Digitale
  • CIE - Carta di identità elettronica
  • CNS - Carta Sanitaria Elettronica
    Per accedere con la Carta Sanitaria Elettronica (Tessera Sanitaria) è necessario il codice PIN (che viene fornito al momento dell'attivazione) e di un lettore di smartcard collegato ad un personale computer.

Il Fascicolo Sanitario Elettronico, e quindi i referti on line, sono consultabili anche con smartphone e tablet utilizzando la App della Regione Toscana Smart SST, disponibile per i sistemi Android e iOS.

Per problemi relativi alla non visualizzazione di referti di analisi sul fascicolo sanitario scrivere una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamare il numero verde regionale 800.004477 attivo dal lunedì al venerdì non festivi con orario 9 – 19, il sabato 9 – 13.

Per ulteriori informazioni dettagliate sull'attivazione della Carta Sanitaria Elettronica e del Fascicolo Sanitario Elettronico:
Attivazione tessera sanitaria e Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE)

Link al sito di Regione Toscana:
Carta Sanitaria Elettronica - punti di attivazione georeferenziati
Campagna di comunicazione regionale: "I risultati delle analisi del sangue senza uscire di casa. Ora si può"




Servizio referto@mail

Per l'attivazione di referto@mail, il cittadino può recarsi allo sportello Cup dove gli sarà consegnata una password temporanea con cui accedere al portale dedicato refertomail.uslsudest.toscana.it per validare l'indirizzo email e il numero di cellulare.

Da quel momento in poi, i referti saranno inviati per posta elettronica in due mail distinte, una con il referto e una con la password. Il sistema di autorizzazione con password e doppia mail è finalizzato a garantire la massima sicurezza e la totale riservatezza dei dati sensibili e personali del paziente nel rispetto della Privacy.