E' proclamato per domani, mercoledì 25 marzo, lo sciopero di tutte le attività pubbliche e private indetto dalla sigla sindacale USB. I dipendenti del Comparto Sanità che aderiranno, impiegati direttamente nelle attività di soccorso alla popolazione, lo faranno in forma simbolica per un minuto, tra le 13.30 e le 14.30.

L'Azienda si scusa per eventuali disagi.