Il 31 maggio chiude il numero verde di emergenza Covid


Il ritorno alla normalità per i pazienti oncologici e di ematologia passa anche attraverso la chiusura del servizio di telefono verde e infomail, che verrà chiuso domenica 31 maggio.

Il servizio era stato attivato in tutta l’azienda USL Toscana Sud Est a metà marzo (ad Arezzo era seguito dalla Dott.ssa Alessandra Signorini, a Siena dalla dott.ssa Clotilde Fratarcangeli, a Grosseto dalla dott.ssa Margherita Schipani). L’obiettivo era quello di fornire informazioni ai pazienti oncologici, di radioterapia ed ematologia riguardo l’accesso alle terapie ed alle visite negli ospedali in periodo Covid 19.

Nei tre mesi di attivazione il servizio ha avuto oltre 100 richieste di informazioni rispondendo ai dubbi dei pazienti riguardo le terapie e gli accessi agli ospedali.
Una volta riprese regolarmente le attività ambulatoriali è stato deciso di chiudere il servizio attivo in tutte e tre le provincie dell’Azienda Sud Est.