La Regione Toscana ha sviluppato un'indagine per analizzare l’esperienza di accesso, o non accesso, al Pronto soccorso, durante la prima fase della pandemia COVID-19 e nel 2019, per comprendere le scelte fatte soprattutto da cittadini con problematiche di gravità minore.

Nel questionario viene richiesto a tutta la popolazione toscana di esprimere le proprie scelte rispetto a nuovi scenari assistenziali che potrebbero essere offerti in caso di problematiche di gravità minore, analizzando aspetti quali la modalità di accesso, l’attesa, il professionista erogatore della prestazione ed il luogo.

I risultati di questo studio daranno elementi al Servizio sanitario toscano per riflettere, in modo co-partecipato con i cittadini, su come rinforzare determinate soluzioni esistenti e se svilupparne di parzialmente o completamente nuove.

L’indagine è realizzata dal Laboratorio Management e Sanità (MeS) della Scuola Superiore Sant’Anna e sarà attiva fino a fine febbraio 2021.

Vai al questionario: https://bit.ly/3o0ul1h