Nei giorni scorsi i pazienti sono stati spostati in un’altra ala dell’ospedale

SANSEPOLCRO – Prenderanno il via questa settimana i lavori di ristrutturazione del reparto di Medicina Interna all’ospedale di Sansepolcro. Nei giorni scorsi è stato effettuata la prima tappa che consente l'avvio del cantiere, e cioè il trasloco dei pazienti nelle stanze parallele alla Medicina. Per loro non ci sarà alcun disagio e il numero dei posti letto rimane invariato.

I lavori saranno finalizzati al miglioramento sia funzionale che estetico dei locali. In particolare il progetto prevede il rifacimento dei bagni e delle camere, la realizzazione dei bagni nelle camere dove non sono ancora presenti, la sostituzione delle porte delle camere e dei bagni, la realizzazione di pavimenti in pvc al di sopra di quelli in mattonelle, il rivestimento in pvc al posto di mattonelle nei bagni e locali dove necessario, la realizzazione di un controsoffitto nel corridoio.

Si tratta di lavori molto attesi, sia da parte della cittadinanza che dei dipendenti perché un ambiente accogliente e più funzionale è sicuramente un valore aggiunto per tutti. Il progetto prevede lavori e forniture per circa 150.000 euro e si protrarranno fino ad aprile