L’Azienda USL Toscana Sud Est - Zona Distretto Aretina Casentino Valtiberina - avvia una procedura di evidenza pubblica, per la selezione dei soggetti privati, pubblici, associazioni di familiari o di disabili, di volontariato, o fondazioni che abbiano comprovata esperienza nella ricerca di soluzioni alloggiative innovative per persone con disabilità, nonché soggetti del terzo settore che abbiano come finalità prevalente la tutela, l’assistenza e/o il sostegno alle persone con disabilità.
I soggetti ritenuti idonei, secondo i criteri specificati nell'avviso, verranno chiamati a partecipare, insieme all'Ente Proponente, a un processo di co-programmazioni e co-progettazione finalizzato alla redazione di tre progetti, uno per l'articolazione aretina, uno per il Casentino, uno per la Valtiberina, da sottoporre a valutazione e ad approvazione regionale, in attuazione alla DGRT 539/2021 di cui alla l.n. 112/2016 conosciuta come la legge del DOPO DI NOI.

Sul sito dell’Azienda USL Toscana Sud Est, www.uslsudest.toscana.it  nell’apposita sezione “Bandi e Concorsi” e nella sezione “Albo Pretorio” è stato pubblicato, al riferimento n. 773/2022, '”Avviso per manifestazione di interesse alla coprogettazione di interventi e servizi in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare – Legge 112/2016 DOPO DI NOI- DGRT 539/2021”

La Zona Distretto Aretina è stata individuata dalla Conferenza Integrata dei Sindaci della Zona Aretina nella adunanza del 18/02/2022 quale Soggetto Capofila per il coordinamento dell’attività di coprogettazione e per la presentazione in Regione entro il termine del 30 marzo 2022 dei programmi attuativi, con avvio delle azioni non oltre il 1° luglio 2022 per la durata di un anno.
Le manifestazioni di interesse,  indirizzate all’Azienda USL Toscana sud-Est – Ufficio Protocollo, Via Curtatone, 54 - 52100 AREZZO dovranno pervenire entro il  giorno 11 marzo 2022.