Richiesta Tessera Sanitaria

Per ottenere il rilascio della Tessera Sanitaria, anche in caso di smarrimento, è necessario rivolgersi presso gli sportelli dell'anagrafe sanitaria dell'Asl di appartenenza (vedi sotto) o presso l'ufficio territoriale dell'Agenzia delle Entrate.

È possibile richiedere il duplicato della Tessera Sanitaria anche online sul sito dell'Agenzia delle Entrate: Richiesta del duplicato della tessera sanitaria


Attivazione Tessera Sanitaria

Se scegli di utilizzare la Carta Sanitaria Elettronica (CSE) , per accedere ai tuoi dati sanitari e altri servizi previsti, la Carta deve essere attivata.
È possibile attivare la carta agli sportelli delle aziende sanitarie o presso le farmacie aderenti al progetto:

Attenzione: nella sola zona Valdarno per la richiesta della Tessera Sanitaria è necessario inviare mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. mentre per l'attivazione rivolgersi alle farmacie (vedi sopra).


Cos'è il Fascicolo Sanitario Elettronico

Il Fascicolo Sanitario Elettronico è una raccolta on line di dati e informazioni sanitarie che costituiscono la tua storia clinica e di salute ed è alimentato dai soggetti che ti prendono in cura nell'ambito del Servizio Sanitario Regionale. Un punto di accesso unico, comodo, sicuro e sempre disponibile alla tua storia sanitaria.


Come si accede al Fascicolo Sanitario Elettronico

Puoi accedere al tuo Fascicolo Sanitario Elettronico autenticandoti con le credenziali SPID, con la Carta Sanitaria Elettronica (CSE) attivata, o con la Carta di Identità Elettronica (CIE) al link: fascicolosanitario.regione.toscana.it.
Scarica il tutorial: Autenticazione e servizi on line della Pubblica Amministrazione (a cura dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico della Giunta Regionale Toscana)




ACCESSO AL FSE TRAMITE DELEGA A SOGGETTO TERZO

Il Decreto Legge n. 34/2020 ha introdotto la possibilità di accesso al FSE tramite delega a soggetto terzo.
La funzione "Deleghe" consente di condividere l’accesso al FSE attraverso tre diverse modalità:

Delega accesso al FSE di minori: fino ad oggi l’accesso al FSE dei minori è stato possibile solamente utilizzando la loro stessa tessera sanitaria attivata. Con questa nuova funzionalità, è possibile accedere al FSE dei figli con le credenziali dei genitori (Tessera Sanitaria/Carta nazionale dei Servizi, SPID, Carta identità Elettronica). In tal modo il genitore assume il controllo completo del FSE dei figli. Per ogni figlio è possibile definire un massimo di due delegati (solamente i genitori). Nel FSE dei minori non è presente la funzione Deleghe. La delega decade al compimento della maggiore età.

Delega accesso al FSE di persone sottoposte a tutela: come nel caso del genitore, il tutore ha il controllo completo del FSE del tutelato, Anche in questo caso, nel FSE del sottoposto a tutela non è presente la funzione Deleghe. La delega scade secondo quanto riportato nell’atto di tutela.

Delega all’accesso al FSE per soggetti maggiorenni: viene introdotta la possibilità di condividere la visualizzazione del FSE con uno o più soggetti di fiducia (delegati). Il delegato non ha il controllo completo del FSE (es. non può rilasciare il consenso per conto del delegante) ma può solamente visualizzare i dati non oscurati dal delegante. Il delegante può decidere il periodo di validità della delega.

ATTENZIONE: se l'utente è entrato come delegato su un FSE diverso dal suo, la funzione delega NON È PRESENTE NEL MENU, in quanto la gestione delle deleghe può essere svolta solo dal titolare del Fascicolo.
Accedendo, ad esempio, come delegato al Fascicolo di un tuo genitore, non potrai aggiungere altri familiari come ulteriori delegati.

Come si rilasciano le deleghe

È possibile rilasciare le deleghe:

  • presso gli sportelli ASL dove si attiva la tessera sanitaria/Carta Nazionale dei Servizi (solo per accesso a FSE di minori e persone sottoposte a tutela) attraverso la procedura on-line GPF - Gestione Privacy Fascicolo - funzione deleghe;
  • tramite la sezione «deleghe» del FSE;
  • tramite il servizio «deleghe» della App Toscana Salute;
  • tramite i totem PuntoSi.

I documenti necessari per attivare la delega allo sportello sono:

Caso di minore:

  • Codice Fiscale del genitore
  • Documento di identità valido del genitore
  • Tessera sanitaria del figlio (non è necessario sia attivata)
  • Facoltativo documento di identità del figlio

Caso di persona sottoposta a tutela:

  • Codice Fiscale del rappresentante legale (tutore)
  • Documento di identità valido del rappresentante legale (tutore)
  • Tessera sanitaria della persona sottoposta a tutela (non è necessario sia attivata)
  • Facoltativo documento di identità della persona sottoposta a tutela
  • Estremi provvedimento di nomina alla tutela

Per la gestione delle deleghe da parte del cittadino in modo autonomo tramite il FSE: nel menu del FSE il cittadino trova una nuova voce “Deleghe”.
Entrando in “Deleghe” verranno visualizzate le due tipologie di deleghe che il cittadino può abilitare all’acceso del FSE:
- Gestione figli minori/sottoposti a tutela
- Gestione delegati all’accesso al mio fascicolo
Scarica il Manuale Utente FSE deleghe che sarà presente anche all'interno del FSE.