Cosa deve fare chi era prenotato per il vaccino AstraZeneca? "Da ieri pomeriggio le somministrazioni sono state sospese in base al principio di precauzione - commentano Evaristo Giglio, Direttore della Zona Aretina, Casentino e Valtiberina e Anna Beltrano, Direttrice della campagna vaccinale. Giovedì sarà la giornata decisiva: è infatti atteso il parere di EMA, in base al quale la Regione Toscana deciderà come proseguire. E' prevedibile che nei prossimi giorni saranno riaperte le prenotazioni riservando i posti ai soggetti che hanno avuto l'appuntamento sospeso. Chi ha fatto la prima dose dovrà attendere indicazioni per le quali c'è tempo: le seconde dosi inizieranno a maggio".
Il principio di precauzione impone la gestione del rischio a fronte di eventi avversi. Quindi una sospensione per consentire agli esperti di EMA di valutare tutte le informazioni disponibili sui cosiddetti eventi avversi che, per ora non si sono verificati all'interno della nostra Asl che prosegue regolarmente le somministrazioni degli altri vaccini.