La Asl Toscana sud est ha recepito la delibera della Regione Toscana n.956 del 08-08-2022 ed ha deliberato oggi l'approvazione dello schema di avviso pubblico per il conferimento di incarichi a tempo determinato per la presa in carico dei pazienti domiciliari affetti da Covid 19.

I medici interessati dovranno consultare il sito istituzionale, sezione bandi di gara e avvisi dell'albo pretorio dell'Azienda ove, entro la fine del mese di agosto, verrà pubblicato il bando con tutti i dettagli in merito alla presentazione della domanda e ai termini di scadenza. Il contratto avrà durata trimestrale con possibilità di rinnovo fino al 31.12.2022.

Le Uca possono essere considerate un’evoluzione delle Usca, attive durante l'emergenza Covid, la cui esperienza si è conclusa a fine giugno (come disposto a livello nazionale). Svolgeranno le specifiche attività secondo precise procedure che non riguarderanno solo i malati di covid ma rafforzeranno in toto l'assistenza territoriale e domiciliare così come previsto dal DM 77.I medici saranno dotati di ricettario del servizio sanitario nazionale e dei necessari dispositivi di protezione individuale, nonché di strumenti diagnostici di primo livello e avranno una remunerazione consona ai compiti aggiuntivi previsti. Dovranno presentare nuova domanda anche i professionisti che già lavoravano come Uca dal 1 luglio, ai quali verrà integrato il compenso, secondo le indicazioni della delibera regionale, in modalità retroattiva. Sempre sul sito istituzionale sarà poi pubblicata la graduatoria definitiva in base alla quale verranno conferiti i nuovi incarichi.