In merito a quanto accaduto oggi lunedì 4 ottobre alla scuola primaria “Saffi” di Siena, l’Asl Toscana sud est precisa che i tamponi anti-Covid dei bambini interessati dall’episodio sono stati processati nel rispetto dei tempi previsti (arrivati in laboratorio alle 21 di sabato 2, refertati entro le 7 di domenica 3) e la comunicazione del risultato è stata immediata, come testimonia la comparsa dell’esito nei fascicoli sanitari personali già nella mattina di ieri. L’invio del referto in formato pdf riguarda una fase del processo non governata dall’Asl Toscana sud est e su questo è stata chiesta una verifica alla Regione Toscana.

Questa mattina il dipartimento di Prevenzione di Siena dell’Asl Toscana sud est si è attivato per collaborare con le istituzioni scolastiche e trovare in tempi rapidi una soluzione alla vicenda.