In riferimento a un articolo attribuito a una testata on line, che questa mattina è stato condiviso sui social network, l’Asl Toscana sud est smentisce categoricamente che si sia verificato un problema di somministrazione all’interno del proprio centro vaccinale di Poggibonsi e rassicura i cittadini vaccinati nei giorni scorsi che non è necessario sottoporsi ad alcuna verifica. L’Asl Toscana sud est si riserva di adire le vie legali per perseguire gli autori di questa fake news che ha l’unico scopo di screditare l’attività quotidiana dei propri centri vaccinali.