L’Asl Toscana sud est ha offerto un supporto ai medici di medicina generale, mettendo a disposizione personale infermieristico per la vaccinazione degli ultraottantenni nella provincia di Siena a partire da domani. Sono tre i casi in cui i medici di medicina generale hanno richiesto di attivare questa modalità di collaborazione nel Senese, per un totale di 62 vaccinazioni in calendario nei prossimi giorni.

A Radicofani nella giornata di domani, sabato 10, saranno vaccinate 18 persone nell’ambulatorio di medicina generale del paese; a partire da lunedì 12, a Chiusi 38 persone saranno vaccinate a domicilio, sempre la prossima settimana a Poggibonsi sarà garantita la vaccinazione domiciliare a 6 persone. Analogo supporto sarà garantito a tre settimane di distanza, per consentire la somministrazione della seconda dose. In parallelo proseguirà la vaccinazione degli ultraottantenni da parte dei medici di medicina generale in autonomia.