Il dottor Claudio Lucii è risultato vincitore della selezione per il conferimento dell’incarico di direzione della struttura complessa di Psichiatria di Siena. Il dottor Lucii ha sempre prestato servizio all’interno dei servizi di salute mentale del Sistema sanitario della Toscana: ex Usl 32 Amiata, ex Usl 19 Valdelsa, ex Usl 7 Siena. È stato tra l’altro responsabile dell’Unità funzionale Salute mentale della zona Alta Valdelsa e della zona Senese, direttore dell’Unità operativa complessa di Psichiatria dell’area senese.

“Questa nomina – osserva Antonio D’Urso, direttore generale dell’Asl Toscana Sud Est – conferma l’impegno dell’azienda per mantenere elevato lo standard dei nostri livelli assistenziali, garantendo la massima efficienza per rispondere a tutti i bisogni dei cittadini anche in un periodo in cui l’intero sistema sanitario è impegnato al massimo livello per dare una risposta alle conseguenze del Covid”.

Il dottor Lucii afferma: “Mi impegnerò a continuare il lavoro di questi ultimi anni per la costruzione di servizi di salute mentale di qualità all’interno della provincia di Siena, in stretto rapporto con la direzione aziendale, i direttori di zona distretto e con i professionisti delle aree sanitarie prossime alla salute mentale, come i servizi sociali, per le dipendenze, per la disabilità, i servizi per la salute mentale infanzia adolescenza. Desidero inoltre proseguire con il proficuo rapporto di collaborazione con la clinica psichiatrica dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese, che ha contribuito a migliorare notevolmente il livello di qualità dei servizi psichiatrici del nostro territorio”.


Claudio Lucii e Antonio D'Urso
Il dott. Claudio Lucii e il dott. Antonio D'Urso