Una giornata dedicata all’eliminazione della violenza sulle donne, tra riflessioni, performance, lavori degli alunni di quattro classi, quarte e quinte, dell’istituto Artusi di Chianciano Terme. All’evento ha partecipato la dottoressa Cristina Moscatelli dell’Educazione alla salute dell’area provinciale senese dell’Asl Toscana sud est, che ha parlato del Codice Rosa, della violenza di genere e si è congratulata con gli studenti e le studentesse e tutto il corpo docente per la sensibilità dimostrata in particolare dai ragazzi nell’affrontare questa realtà.

“La scuola è presidio di libertà e legalità, per questo abbiamo voluto celebrare in maniera significativa la giornata del 25 novembre”, hanno commentato i ragazzi che hanno partecipato attivamente al progetto, guidati dalle professoresse Marinella Aquaro, Angela Russo, Daniela Faltoni, Rita Cerretani e dal professor Vincenzo Izzo. L’iniziativa è stata condivisa in contemporanea con tutte le classi in collegamento video, per consentire il rispetto delle misure di distanziamento.

Giornata contro violenza sulle donne artusi