Il direttore generale dell’Asl Toscana sud est, Antonio D’Urso, ha nominato il dottor Mateo Ameglio direttore della Uoc Salute in carcere dell’Azienda Usl Toscana sud est, all’esito della selezione pubblica. Il dottor Ameglio ha diretto per oltre venti anni il Servizio dipendenze della zona Valdelsa della Usl 7 di Siena, successivamente l’Uos Salute in carcere della Usl 7 di Siena, l’Uosd Salute in carcere e, come facente funzioni, l’Uoc Salute in carcere dell’Asl Toscana sud est.

“La nomina del dottor Ameglio – ha detto il direttore generale dell’Asl Toscana sud est Antonio D’Urso – rappresenta un passaggio rilevante per questo importante settore, che riguarda la qualità e continuità dell’assistenza sanitaria per chi si trova in carcere. La nostra azienda è impegnata a rafforzare la propria struttura in ogni aspetto, investendo nelle professionalità con l’obiettivo di garantire a tutti i cittadini un servizio sanitario pubblico all’altezza”.

“Sono estremamente onorato di accettare questo incarico – afferma il dottor Ameglio – che mi consentirà di continuare a occuparmi, con il massimo impegno e serietà, di questo complesso e talvolta difficile settore, nel quale viene affermato e tutelato il pieno diritto alla salute delle persone private della libertà”.

Ameglio responsabile salute in carcere