L'Associazione Italiana contro leucemie, linfomi e mieloma, sezione di Siena e Grosseto (AIL), ha pensato di anticipare l'allegria delle feste con un gesto di generosità per i piccoli pazienti della Pediatria del Misericordia. Sono stati consegnanti oggi 30 sacchetti di Pasqua tutti colorati, contenenti dolcetti e simpatici librini gentilmente offerti dalla cartoleria Cartolinea di Grosseto, preparati dai volontari dell'associazione e che il personal sanitario distribuirà ai bambini ricoverati. A ricevere il dono medici e infermieri della Pediatria insieme alla direttrice del reparto la dott.ssa Susanna Falorni.

“Si tratta di una doppia donazione – spiega Francesca Caziolato, coordinatrice di Grosseto di AIL -. All'interno della manifestazione AIL "Uova di Pasqua" che si è svolta a Grosseto abbiamo messo a disposizione questi sacchettini per i bambini. Le persone hanno contributo con una donazione per il sacchettino che in parte è andata ai bambini della Pediatria del Misericordia e nello stesso tempo un contributo è stato devoluto per i pazienti di Ematologia del Policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena. In questo modo – prosegue - la donazione è stata doppia appunto e in una sola volta riusciamo, grazie alla generosità dei cittadini, a dare un aiuto per i pazienti adulti e per quelli più piccoli. I sacchettini sono frutto della dedizione dei nostri volontari che hanno messo tanto amore nel confezionarli. Ci auguriamo che questo piccolo pensiero porti un po' di serenità nel periodo della Pasqua”, conclude Francesca Caziolato.

Pediatria donazion1