Non aver paura del vaccino anche nel periodo della gravidanza: con questo obiettivo anche a Grosseto si svolgerà uno degli open day vaccinali organizzati dall’Asl Toscana sud est e dedicati alle donne in dolce attesa. L’appuntamento è sabato 26 febbraio all’hub di GrossetoFiere a  Braccagni dalle ore 9 alle 12. L’accesso è libero senza prenotazione e le future mamme troveranno ad accoglierle un ginecologo ed una ostetrica del reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale Misericordia di Grosseto che effettueranno i vaccini e forniranno risposte e chiarimenti a chi lo richiederà. “La vaccinazione anti Covid-19, secondo le indicazioni fornite dall’OMS e dall’ISS, è fortemente raccomandata alle donne in gravidanza - spiega il dott. Stefano Tamburro del reparto di Ginecologia ed Ostetricia del Misericordia di Grosseto -, perché il periodo di allattamento e gravidanza rappresenta per una donna un momento di maggiore fragilità verso la possibilità di infezione e diversi studi dimostrano che gli anticorpi prodotti dal vaccino sono di protezione al neonato”. “Il Covid se preso in gravidanza rappresenta un problema clinico sotto vari aspetti – aggiunge il direttore del Dipartimento Materno Infantile della Asl Tse Flavio Civitelli – in primo luogo perché il virus può avere un decorso più severo in quanto si assiste a una serie di modificazioni fisiologiche che possono aggravare la malattia. Secondariamente, le gravidanze complicate dall’infezione hanno un maggior tasso di eventuali rischi gravi".

Video



Volantino Open day Braccagni