Buone notizie per l'Rsa Pizzetti che torna alla normalità dopo il periodo Covid.

Sono definitivamente guariti infatti gli ospiti e gli operatori che lavorano nella Residenza per anziani della Asl Toscana sud est che nei mesi scorsi ha vissuto momenti difficili a seguito della diffusione del contagio da Coronavirus, arrivato anche in questo contesto.

Alla notizia positiva della negativizzazione, quindi completa guarigione, di 15 ospiti e 5 operatori che chiude il capitolo Covid nell'RSA Pizzetti, purtroppo sono da mettere dolorosamente in conto anche i decessi di tre anziani che, con un quadro clinico pregresso estremamente critico, non sono riusciti a superare la malattia, nonostante le cure costanti ricevute nei reparti Covid del Misericordia.

Da adesso quindi, dopo un'accurata sanificazione e disinfezione di tutta la struttura, l'Rsa riprende la normale attività per assistere al meglio gli ospiti. Restano valide tutte le misure di contenimento e prevenzione del contagio adottate durante la pandemia, se mai si manifestassero in futuro nuovi casi di Covid.