L'Azienda USL Toscana Sud Est – Zona Distretto “Colline dell'Albegna”, con riferimento all’Avviso Pubblico “Azioni di sostegno integrate rivolte alle fasce più deboli della popolazione a seguito dell’emergenza Covid 19” di cui al D.D.R.T. n°20130 del 09/12/2020, ha realizzato il Progetto “S.D.R.” - “Sostegno e Domiciliarità in Rete” approvato dalla Regione Toscana e ammesso al finanziamento con il decreto dirigenziale n°21750 del 30/12/2020 per l’importo di € 564.023,00 a valere sulle risorse del POR FSE 2014 – 2020, Asse B Inclusione sociale e Lotta alla povertà.

Le azioni di sostegno attivate dalla Zona Distretto “Colline dell’Albegna” sono state le seguenti:
  • Azione 1 “Contributi per il pagamento dell’affitto”;
  • Azione 3 “Attività socio assistenziale/socio educativa a domicilio anche in ambiente Covid 19 positivo”.

Nell’ambito della Azione 1 è stato erogato un sostegno economico, in un’unica soluzione, per il pagamento dell’affitto a favore di cittadini residenti utilmente collocati nelle graduatorie formate, mediante procedure di evidenza pubblica, dai Comuni della Zona Distretto “Colline dell’Albegna”, risultati in possesso dei requisiti previsti dal punto 3, Allegato A, della D.G.R.T. n. 402 del 30/03/2020 Fondo per l’integrazione dei canoni di locazione ex art. 11 L. 431/98.

Nell’ambito dell’Azione 3 sono stati erogati servizi domiciliari, educativi e con l’integrazione dello psicologo, anche in ambiente Covid 19 positivo, a favore di cittadini residenti nei Comuni della Zona Distretto “Colline dell’Albegna”.

Il progetto “S.D.R.” è stato interamente finanziato con il Fondo Sociale Europeo, Programma Operativo Regionale 2014 – 2020.
Allegati: