Un presepe speciale per i bambini della Pediatria del Misericordia. E' l'iniziativa di Anna Petitti, infermiera del reparto, che ha deciso di dedicare il suo tempo libero, quindi fuori dall'orario di lavoro, alla realizzazione del presepe nell'area d'ingresso della Pediatria.

Un semplice gesto di grande generosità che scalda i cuori dei bambini, dei loro genitori e di tutti gli operatori mentre si avvicina un Natale che sarà diverso dal solito, date le limitazioni imposte dal Covid, soprattutto per i piccoli pazienti ricoverati. Un presepe davvero unico perchè in gran parte realizzato artigianalmente da Anna che ha utilizzato scatole di farmaci e scarti di bricolage per dare forma ai personaggi e al paesaggio.

“Questo presepe è un pensiero da parte del reparto di Pediatria per augurare buone feste ai piccoli pazienti e alle loro famiglie – spiega l'infermiera Anna - Gli elementi che lo compongono sono fatti con materiali poveri e di riciclo, non per questo sminuiscono il valore di ciò che rappresentano. Rappresenta un messaggio benaugurale che vorrei arrivasse a tutti per queste feste imminenti”.

“Ringrazio Anna per questa dimostrazione di vicinanza verso i bambini e i colleghi – dice la dottoressa Susanna Falorni, direttore Pediatria del Misericordia – L'attenzione e la cura che ha dedicato a una delle tradizioni più significative del Natale ci riempiono di speranza in questo difficile momento storico, in cui più che mai ne abbiamo bisogno”.

Presepe in pediatria con Anna Petitti