In riferimento alle dichiarazioni della Lega sul medico di guardia al Pronto Soccorso di Orbetello, la Direzione di presidio rettifica l'affermazione non corretta diffusa ieri sui media, precisando che da circa una settimana sono operativi due medici di guardia e che quindi è stato ripristinato il servizio nella sua interezza.

Il breve periodo in cui è stato presente solo un medico è stato conseguente a una risposta di emergenza a carenze di personale e deciso dopo un'attenta valutazione della quantità degli accessi notturni.