“Marionette da dita” natalizie per i piccoli del Materno infantile. E' il regalo di Natale dei volontari Abio (Associaizone per i bambini in ospedale) Grosseto ai bambini della Pediatria, degli ambulatori pediatrici e del Pronto soccorso pediatrico dell'ospedale Misericordia.

Sono già stati consegnati i sacchetti regalo, confezionati dai volontari dell'associazione, con dentro una scatola di pennarelli e delle sagome in cartone da colorare, raffiguranti personaggi natalizi, come Babbo Natale, il pupazzo di neve, l'elfo aiutante di Babbo Natale e tanti altri. La particolarità dei personaggi di cartone è avere due fori nella parte bassa per permettere ai bambini di infilare le dita muovendoli proprio come fossero delle marionette e poter dar sfogo alla propria fantasia, dando vita a storie e interazioni.

“Abio non manca mai di dimostrare la sua vicinanza ai nostri piccoli pazienti, sostenendo così anche noi professionisti – afferma la dottoressa Susanna Falorni, direttore della Pediatria – Il pensiero è particolarmente gradito in questo periodo di emergenza Covid in cui i bambini e le loro famiglie hanno spesso timore di recarsi in ospedale. Accogliere i bambini con un regalo di Natale così originale e istruttivo sarà di aiuto per tranquillizzarli maggiormente. Ringrazio i volontari Abio da parte del Materno Infantile per le numerose manifestazioni di generosità e calore che ci donano ogni volta e auguro a tutti loro un sereno Natale”.

“Anche da fuori l'ospedale, anche se non in presenza, abbiamo voluto regalare un pensiero ai bambini dell'area pediatrica del Misericordia in vista del Natale – spiega Cristina Cardarelli, presidente Abio Grosseto – Le misure anti-contagio da Covid non consentono di entrare in reparto, ma i volontari Abio sono lo stesso vicini ai piccoli pazienti, ai loro cari e al personale, dimostrandolo con piccoli gesti come questo, è il nostro modo per far arrivare a tutti loro il nostro augurio di un felice Natale”.

Gruppo Abio Grosseto