Anche per questa Pasqua, ancora caratterizzata da mascherine e distanze, ABIO (Associazione per i bambini in ospedale) Grosseto non manca di esserci per i bambini della Pediatria del Misericordia.

Questa volta la generosità dei volontari, che non possono essere presenti in reparto per le misure anti-contagio Covid, è volata fino ai piccoli pazienti che hanno ricevuto in regalo 55 colombe di Pasqua.

“Questi cestini pieni di scatole colorate contenenti il tipico dolce di Pasqua hanno portato una ventata di allegria ai bambini e anche a tutti i professionisti – afferma Susanna Falorni, direttore Pediatria – Abio non smette mai di starci accanto, dimostrandoci costantemente affetto e vicinanza anche in tutti questi mesi in cui i volontari non hanno potuto essere presenti fisicamente. Un grazie immenso da parte mia, dei bambini e degli operatori”.

“Sono mesi difficili per tutti, per noi perchè non potendo giustamente accedere al reparto, non possiamo allietare di persona i nostri piccoli pazienti, ma ancor di più per loro che vivono la malattia in un contesto di restrizioni e privazioni – spiega Cristina Cardarelli, presidente Abio Grosseto - Le colombe sono il nostro modo di augurare ai piccoli, ai loro familiari e a tutti i professionisti una felice Pasqua e per dire loro che il nostro pensiero è sempre presente”.

colombe di Pasqua per i piccoli della Pediatria di Grosseto