Sarà inaugurato sabato 29 maggio, alle 15 il nuovo centro vaccinale della Asl Toscana sud est a Massa Marittima.

La nuova sede è stata organizzata in un'area dell'ex convento delle Clarisse, in piazza XXIV Maggio, messa gratuitamente a disposizione della Asl dall'amministrazione comunale, e va a potenziare la capacità vaccinale della Sud est nella provincia di Grosseto e in particolare nella zona Colline Metallifere.

Qui sono previste due linee vaccinali dove medici e infermieri potranno effettuare fino a 200 iniezioni al giorno. Le attività partiranno subito con 100 dosi sabato 29 e 200 domenica 30 maggio, di Pfizer, riservate agli ultra 60enni residenti nell'area Colline Metallifere (ex zona distretto).

Per i due giorni, sarà possibile prenotare dalle 14 di oggi, tramite Cup, attivo da lunedì al sabato, dalle 8 alle 18, ai numeri 800 500483 da fisso e 0564 972191 da cellulare; oppure chiamare il numero del Servizio InFofragili 800 432525, dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 20.

All'evento inaugurale saranno presenti il direttore di zona Fabrizio Boldrini, il sindaco di Massa Marittima Marcello Giuntini, il presidente della Conferenza aziendale dei sindaci Giacomo Termine.

La soddisfazione del direttore generale della Asl Toscana sud est Antonio D'Urso: “Un evento importante quello di sabato, frutto dell'impegno dell'Azienda insieme al Comune di Massa e alle associazioni, che concretizza le aspettative degli abitanti delle Colline Metallifere, facilitandoli nell'accesso al servizio di vaccinazione, adesso più vicino; un traguardo che riveste ancora maggiore valore per la popolazione di alcuni dei comuni geograficamente più periferici come Monterotondo Marittimo e Montieri. La sede di Massa, in aggiunta a quella di Follonica, diventerà punto di riferimento per il territorio. Con l'avvio del nuovo centro vaccinale facciamo un altro balzo in avanti nella campagna vaccinale”.