Si è svolta oggi nella sede della Guardia di Finanza a Grosseto l'incontro dal titolo “Giornata di promozione della donazione del sangue” promosso dal Centro Trasfusionale dell'ospedale Misericordia di Grosseto e dal Comando Provinciale del Corpo. Sono intervenuti il Comandante Provinciale delle Fiamme Gialle di Grosseto, colonnello Cesare Antuofermo, la dott.ssa Silvia Ceretelli direttrice del Centro Trasfusionale, la dott.ssa Eva Verapalumbo e il dott. Michele Dentamaro responsabile direzione medica dell'ospedale Misericordia di Grosseto. Hanno partecipato anche le delegazioni delle associazioni dei donatori di sangue Avis, Fratres e Croce Rossa.

“E’ stata una bella e positiva iniziativa – ha commentato la dottoressa Silvia Ceretelli – che sottolinea la collaborazione tra istituzioni su un tema molto importante come la donazione di sangue. Per questo ringrazio la disponibilità delle Fiamme Gialle di Grosseto e del colonnello Antuofermo per aver ospitato questo evento. Stiamo vivendo dei mesi critici e c’è una persistenza carenza di sangue a causa di molteplici fattori come il calo demografico e il Covid che ha limitato le donazioni ma anche una certa disattenzione da parte di tante persone. Questa giornata – ha aggiunto – è stata quindi un modo per promuovere la donazione e il valore del dono. Il nostro messaggio è forte e chiaro, venire a donare è un gesto semplice non fa male ma fa bene agli altri”.

relatori e associazioni donatori