Prende il via anche in Provincia di Grosseto la presenza del camper vaccinale nelle aree artigianali e commerciali. Il primo appuntamento è fissato mercoledì 6 ottobre dalle 8.30 alle ore 13 presso la sede della Confartigianato in via Monte Rosa 30 a Grosseto. Giovedì 7 il camper sarà parcheggiato al mercato settimanale del capoluogo maremmano sempre dalle 8.30 alle 13 mentre venerdì 8 ottobre nella centralissima Piazza Dante dalle ore 15 alle 19. Sabato 9 invece il camper si sposta a Castiglione della Pescaia dove farà sosta al mercato dalle 8.30 alle 13. Mercoledì 13 ottobre appuntamento a Follonica in Via dell’Artigianato 757 dalle ore 8.30 alle 13.

Le sedute vaccinali sono aperte a tutti coloro che vorranno fare la prima o seconda dose, il vaccino disponibile è il Pfizer.

“Offrire una occasione in più per fare la vaccinazione anti Covid 19 andando direttamente nei luoghi vicino alle persone, dove abitano, studiano o lavorano”. E’ questo l’obiettivo fortemente voluto della Asl Toscana sud est con i suoi camper vaccinali che da settimane sono in viaggio anche nella Provincia di Grosseto. “Dopo essere stati presenti nei comuni, davanti alle scuole e nelle grandi fabbriche – spiega Anna Beltrano responsabile della campagna vaccinale della Asl Toscana sud est -, ora vogliamo garantire la nostra vicinanza, in un momento cosi importante per la vaccinazione in vista della prossima obbligatorietà del Green pass per chi lavora il 15 ottobre, anche nelle aree artigianali e commerciali. Per questo motivo abbiamo chiesto la collaborazione delle associazioni di categoria attive sul territorio: Confartigianato Imprese Grosseto, Cna Grosseto, Confesercenti Grosseto e Confcommercio Grosseto, che hanno aderito alla nostra proposta con grande disponibilità. Insieme abbiamo concordato le tappe dove sarà presente il camper e con il loro aiuto siamo convinti che riusciremo a dare un ulteriore importante contributo alla nostra campagna vaccinale”.

Sul camper saranno presenti medici, infermieri e personale amministrativo dellla Asl Toscana sud est; all’esterno, dopo la somministrazione del siero anti - Covid, sono disponibili gli spazi in modo da riprodurre esattamente le condizioni dei centri vaccinali. Il camper “Bottega della salute mobile”, è stato messo a disposizione dal Coeso Società della Salute di Grosseto grazie al progetto finanziato dal Far Maremma nell’ambito del programma di sviluppo rurale (PSR) 2014 – 2020, “Reti di protezione sociale nelle zone rurali”.