L'Azienda USL Toscana sud est comunica che, in ragione delle misure precauzionali attivate per contenere la diffusione del Coronavirus, sono state modificate alcune modalità organizzative nei diversi ambiti territorioriali, nello specifico:


AREZZO
da lunedì 3 marzo 2020 i prelievi ematici che venivano effettuati con accesso diretto al punto prelievi dell'Ospedale San Donato, dovranno essere prenotati. Questo al fine di ridurre l'affollamento in sala d’attesa e scaglionare gli accessi.

Si ricorda che si può prenotare oltre che dai punti CUP tramite CUP-TEL chiamando dal lunedì al venerdì 7.45-17.30 al numero 800-575800 da rete fissa (gratuita) o dal numero 0575 379100 da rete mobile (tariffa operatore).

Oppure online dal link https://alfresco.uslsudest.toscana.it/USL8prenotazioni/

Inoltre in relazione alla Continuità assistenziale (ex Guardia Medica) si comunica che l’accesso agli ambulatori presenti nel territorio aziendale non sarà più diretto, ma mediato dalla telefonata al centralino della Continuità assistenziale di riferimento territoriale (per Arezzo 0575 303730). Questo per evitare il sovraffollamento nella sala di attesa e per permettere al medico presente nella sede di effettuare la valutazione del singolo caso con triage telefonico.

Per quanto riguarda gli Ospedali, per favorire la massima sicurezza dei visitatori e dei pazienti, gli accessi saranno presidiati da personale sanitario che inviterà chi entra a prendere tutte le precauzioni utili per prevenire qualunque infezione. Per permettere questa organizzazione è stato necessario selezionare solo alcuni dei molti ingressi presenti nelle strutture. L’ingresso è consentito solo quindi solo da questi e dal Pronto Soccorso. Si specificano di seguito:

Presidio San Donato

  • Pronto Soccorso h 24 con pre-triage
  • Entrata principale - Hall con checkpoint dalle ore 7.00 alle 21.00
  • Terza scala anello esterno con checkpoint dalle ore 7.00 alle ore 20.00
  • solo per i dipendenti, accesso agli spogliatoi aperto nelle seguenti fasce orarie: dalle 6.00 alle 8.30, 12.30 alle 14.30, 19.30 alle 21.00

Sansepolcro

  • PS h24 con percorsi per specifici per mezzi di soccorso eaccessi pedonali
  • Ingresso principale dello stabilimento con checkpointdalle ore 7.00 alle ore 20.00

Bibbiena

  • Entrata principale -Hall con checkpoint dalle ore 7.00 alle 21.00
  • Pronto Soccorso h 24 con percorsi per specifici per mezzi di soccorso e eaccessi pedonali

Presidio Valdarno ospedale della Gruccia

  • Pronto Soccorsoh 24 con pre-triage
  • Entrata principale - checkpoint dalle ore 8 alle 20 (ingresso in altri orari su chiamata portineria per il personale dipendente che deve entrare in servizio)
  • Ingresso lato Servizio Mortuario con checkpoint dalle ore 8 alle ore 20 dal lunedì al sabato
  • Ingresso lato Radioterapia con checkpoint dalle ore dalle ore 8 alle ore 18 dal lunedì al venerdì
  • L'ingresso riservato al solo Servizio Mortuario è aperto tutti i giorni dalle ore 8alle ore 20

Ospedale della Valdichiana Aretina

  • Pronto Soccorsoh 24 con pre-triage - piano 0 stabilimento ospedaliero presidiato da personale infermieristico
  • L'ingresso al presidio con checkpoint attivo dalle h 7 alle 20 presidiato da personale infermieristico spostato all'ingresso piano 0 della palazzina amministrativa (palazzina a) per permettere anche agli utenti non deambulanti in modo autonomo di raggiungere ambulatori ortopedici, fisioterapia ecc.


GROSSETO
Prenotazioni e disdette
Si ricorda che oltre tramite gli sportelli al pubblico CUP, si può prenotare o disdire visite ed esami chiamando il call center ai numeri 800 500 483, gratuito da rete fissa o 0564 972191 da telefono cellulare, dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 16 e il sabato dalle 8 alle 12; oppure utilizzando il servizio di prenotazione online al link https://prenota.sanita.toscana.it o ancora presso le farmacie comunali o private aderenti al sistema.

Continuità assistenziale
In relazione alla continuità assistenziale (ex Guardia Medica) si comunica che l’accesso agli ambulatori presenti nel territorio aziendale non sarà più diretto, ma mediato dalla telefonata al centralino della Continuità assistenziale di riferimento territoriale. Questo per evitare il sovraffollamento nella sala di attesa e per permettere al medico presente nella sede di effettuare la valutazione del singolo caso con triage telefonico.

I presidi ospedalieri
Per quanto riguarda gli ospedali, per favorire la massima sicurezza dei visitatori e dei pazienti, gli accessi saranno presidiati da personale che inviterà chi entra a prendere tutte le precauzioni utili per prevenire qualunque infezione. L'Azienda raccomanda comunque di limitare l'entrata di accompagnatori e visitatori.
Per permettere questa organizzazione è stato necessario selezionare solo alcuni dei molti ingressi presenti nelle strutture. L’ingresso è consentito quindi solo dal Pronto Soccorso, in caso di emergenza, e dai seguenti accessi:

Ospedale Grosseto

  • Pronto Soccorso h 24 con pre-triage
  • Entrata principale presso il piano piastra (accanto al bar) con check point dalle 7 alle 20
  • Entrata nuova blocco ospedaliero con check point (lato parcheggio) dalla 7 alle 20
  • accesso controllato per fornitori e accesso tramite check point anche per associazioni

Ospedale Massa Marittima

  • Pronto Soccorso h24 con pre-triage
  • Ingresso principale dello stabilimento con check point dalle ore 7 alle 20

Ospedale Castel del Piano

  • Pronto Soccorso h24 con pre-triage
  • Entrata principale con check point dalle 7 alle 20

Ospedale Orbetello

  • Pronto Soccorso h24 con pre-triage
  • Entrata principale con check point, dalle 8 alle 20

Ospedale Orbetello

  • Pronto Soccorso h24 con pre-triage
  • Entrata principale con check point, dalle 8 alle 20


SIENA
In relazione alla Continuità assistenziale (ex Guardia Medica) si comunica che l’accesso agli ambulatori presenti nel territorio aziendale non sarà più diretto, ma mediato attraverso telefonata al centralino della Continuità assistenziale di riferimento territoriale (per la zona di Siena 0577 367773). Questo per evitare il sovraffollamento nella sala di attesa e per permettere al medico presente nella sede di effettuare la valutazione del singolo caso con triage telefonico.

Per quanto riguarda gli Ospedali, per favorire la massima sicurezza dei visitatori e dei pazienti, gli accessi saranno presidiati da personale sanitario che inviterà chi entra a prendere tutte le precauzioni utili per prevenire qualunque infezione. Per permettere questa organizzazione è stato necessario selezionare solo alcuni dei molti ingressi presenti nelle strutture. L’ingresso è consentito solo quindi solo da questi e dal Pronto Soccorso. Si specificano di seguito:

Presidio ospedaliero dell'Alta Val d'Elsa

  • Pronto Soccorso h 24 con pre-triage
  • Entrata principale ospedale con check point dalle 6 alle 22. Dopo le 22 si entra solo attraverso l’accoglienza, suonando il campanello.
  • Per gli altri ingressi chiusi: il personale entra con il badge, le ditte sono fornite di badge provvisori. Tutti i visitatori devono utilizzare il campanello presente alle porte.

Ospedale di Nottola

  • Pronto Soccorso h 24 con pre-triage
  • Entrata principale - Hall con check point dalle ore 7 alle 20

Ospedale di Abbadia San Salvatore

  • Pronto Soccorso h 24 con pre-triage
  • Entrata principale Edificio Nuovo con check point dalle ore 7 alle 20


Al termine dell’emergenza saranno ripristinate le consuete modalità organizzative. L'Azienda ringrazia tutti per la collaborazione.