Al via un progetto di informazione e cura promosso dall’Associazione Toscana Emofilici assieme alla Regione Toscana, alla Asl Toscana sud est e all’ Azienda Universitaria Ospedaliera di Careggi per la prevenzione delle malattie emorragiche congenite (MEC), nel caso specifico la malattia di Von Willebrand.

Con questa iniziativa la ASL Toscana sud est partecipa al progetto “Pensiamo a Te” mirato all’approfondimento dei disturbi della coagulazione sanguigna. Questi disturbi possono essere correlati a sanguinamenti anomali più o meno importanti che si presentano nel corso della vita senza alcuna causa evidente ma, al tempo stesso non sempre di facile individuazione. Per questo motivo in tutti i consultori presenti nel territorio dell’azienda Asl Toscana sud est è stato attivato un percorso di informazione con un test in grado di offrire supporto alle persone che potrebbero essere affette da malattie emorragiche congenite, la più frequente delle quali prende il nome di malattia di Von Willebrand.
In particolare questo test è rivolto alle donne che accedono all'ambulatorio "giovani" e a tutte le donne in gravidanza alle quali viene somministrato al momento del ritiro del libretto.
Per tutti i consultori dell'area sud-est, inoltre il modulo informativo e il relativo QR-CODE vengono inseriti nel programma Happy Mamma in modo da essere facilmente reperibili da parte di tutte le gestanti durante tutto il periodo della gravidanza.
Qualora il test presenti elementi suggestivi di coagulopatia la donna viene invitata a contattare gli specialisrti che la seguono, per gli eventuali approfondimenti diagnostici e per l’eventuale successivo invio alla valutazione ematologica, che verrà effettuata presso il centro di riferimento regionale di Careggi. La prestazione potrà essere prenotata anche direttamente dalla donna al numero 0557947587 dal lunedì al venerdì (orario 12-14) tramite richiesta medica per VISITA EMATOLOGICA (esenzione R99, indicazione: positività VWD-test). Le persone affette da questa malattia saranno seguite da centri specializzati, con monitoraggi periodici e corrette terapie. E’ possibile accedere al test anche tramite il link https://vwdtest.com/?lang=it , disponibile in diverse lingue, oltre all’italiano, tra cui francese, inglese, arabo, spagnolo.

Cos’è la von Willebrand
Si tratta di un disturbo della coagulazione causato da mutazioni genetiche che provocano bassi livelli circolanti del fattore di von Willebrand. Questo fattore svolge un ruolo importante nella coagulazione del sangue facendo aderire le piastrine alla parete dei vasi sanguigni in caso di ferite e proteggendo il fattore VII, proteina che accelera la coagulazione in caso di necessità.
La parte più consistente del progetto, che fa parte del più ampio percorso di assistenza della rete dei servizi materno/infantili, è quella dell’individuazione delle patologie della coagulazione nelle donne giovani al primo accesso.
L’Associazione Toscana Emofilici ha realizzato un’apposita brochure "Pensiamo a te" di approfondimento dei disturbi della coagulazione sanguigna (predisposta assieme al Centro di riferimento regionale per le Coagulopatie Congenite dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi).

Contenuti ulteriori su https://vwdtest.com/ o direttamente Associazione Toscana Emofilici Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.