La Direzione della ASL Toscana sud est esprime il proprio dolore per la scomparsa del dottor. Tommaso Amato responsabile della Senologia chirurgica dell’Ospedale San Donato

“Con Tommaso Amato Arezzo e la sanità toscana perdono un medico straordinario che ha dedicato la sua vita alla sanità, alla cura delle persone e alla ricerca.
Fino all’ultimo, ha lavorato in sala operatoria con passione e professionalità mettendo al primo posto la cura dei malati.
Un insegnamento per tutti noi”
Con queste parole il Direttore Generale commenta la prematura scomparsa del dott. Tommaso Amato che in questi ultimi tre anni ha guidato con grande passione la chirurgia senologica dell’Ospedale San Donato di Arezzo, costruendo una equipe già altamente qualificata.
“Il nostro impegno ora - prosegue il dott. Antonio D’Urso - sarà quello insieme al Direttore dell’Area Chirurgica dott. Marco De Prizio- di proseguire nel solco segnato dal dott. Amato, rafforzando ancora di più il servizio di chirurgia senologica a lui tanto caro”. Nel ricordare con affetto e stima il collega Tommaso Amato la Direzione della Azienda Asl Toscana sud est a nome di tutti i dipendenti dell’azienda desidera inviare alla famiglia le più sentite condoglianze esprimendo un forte sentimento di vicinanza.

Tommaso Amato 2