E’ consultabile sul sito dell'Azienda USL Toscana Sud Est, nell’apposita sezione “Bandi e Concorsi” e nella sezione “Albo Pretorio”, per un periodo di 30 giorni dal 15 settembre 2022 al 14 ottobre 2022, il BANDO “IN AUT” per la Zona Distretto aretina – casentino – valtiberina, con il quale si finanziano gli interventi in materia di vita indipendente, con l'obiettivo di sostenere l’attivazione di progetti integrati, personalizzati e finalizzati alle necessità individuali, che consentano alla persona con disabilità di condurre una vita in condizioni di autonomia, al pari degli altri cittadini, attraverso misure di sostegno che favoriscano la crescita della persona e il miglioramento della propria autonomia, finalizzata prioritariamente a specifici percorsi di studio, di formazione e di inserimento lavorativo, nonché per le funzioni genitoriali e della vita domestica e di relazione
Sono disponibili 158.719 euro per la Zona Distretto Aretina, Casentino, Valtiberina, salvo eventuali risorse residue delle precedenti annualità. Saranno ammessi al finanziamento i progetti idonei, fino ad esaurimento delle risorse disponibili. Per ciascun progetto è erogabile un contributo massimo mensile pari a euro 1.800 per un importo complessivo massimo annuale pari a euro 21.600.

In beneficiari
Possono presentare domanda per la partecipazione al progetto InAut esclusivamente le persone con disabilità, capaci di esprimere direttamente, o attraverso un amministratore di sostegno, la propria volontà, e in possesso dei seguenti requisiti:
a) età superiore a 18 anni e condizione di disabilità non determinata dal naturale invecchiamento
o da patologie connesse alla senilità;
b) certificazione di gravità ai sensi dell'art. 3, comma 3, della legge 104/92 o riconoscimento di
una invalidità rilasciata da una commissione medico legale, non inferiore al 100%;
c) residenza sul territorio della zona distretto aretina casentino valtiberina
Possono presentare domanda anche le persone con disabilità utilmente collocate in lista di attesa per il finanziamento dei progetti regionali di vita indipendente; nel caso in cui dovessero risultare
beneficiarie del finanziamento concesso con il presente intervento, le stesse non perdono il diritto
alla posizione maturata in graduatoria di vita indipendente regionale, fatta salva, in caso di
scorrimento della stessa, la possibilità di optare per l’uno o l’altro contributo, poiché i due
finanziamenti non sono compatibili.

I beneficiari in possesso dei requisiti presentano la domanda di partecipazione al progetto InAut redatta sul modello disponibil nel sito dell'Azienda USL Toscana Sud Est nell’apposita sezione “Bandi e Concorsi” e nella sezione “Albo Pretorio”, presso la sede dell'Azienda USL Toscana Sud Est Ufficio Protocollo - Via Curtatone 54 – Arezzo entro e non oltre il 14/10/2022, a mano, per raccomandata o Invio tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo di riferimento: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per qualsiasi richiesta di chiarmento contattare la dr.ssa Serena Francioli mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. tel 0575255750 e la dr.ssa Annie Russo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. tel 0575254190