Due sistemi certificati di controllo automatico del Green Pass donati dall'azienda PM Allarmi

Si è svolta questa mattina all'ingresso dell'Ospedale San Donato la breve cerimonia di donazione da parte dell'azienda PM Allarmi due strumenti elettronici per la lettura del Green Pass.

“Si tratta di strumenti molto utili nel limitare le attese e le code all'ingresso dell'Ospedale, vista la necessità che abbiamo di effettuare il controllo sul Green Pass su chiunque acceda all'ospedale. Verranno posizionati tra l'ingresso principale e la Scala 3.
Desidero ringraziare l'azienda PM Allarmi perchè da tempo è vicina al mondo della sanità con donazioni e forniture tecnologiche che migliorano l'accessibilità ed i controlli. E' l'ennesimo segnale di quanto le imprese aretine siano attente e sensibili ai bisogni della comunità”

“L'ordine delle professioni Infermieristiche, dichiara Giovanni Grasso Presidente OPI (ordine delle professioni infermieristiche di Arezzo), fin da subito aveva dato la possibilità ai cittadini di scaricare il Green Pass e di stamparlo presso la propria sede, aprendo le porte a centinaia di aretini. Oggi che i bisogni sono cambiati ci siamo resi disponibili a collaborare anche per altre esigenze. Il nostro rapporto con l'azienda ASL è molto buono e proficuo.”

“Siamo sempre orgogliosi quando l'Azienda ASL ci chiede collaborazione, afferma Marco Pasquini, imprenditore e proprietario della ditta PM Allarmi. In questi anni di pandemia siamo stati presenti e lo saremo anche in futuro perchè per noi sostenere il sistema sanitario e assistenziale è importante perchè è come aiutare noi stessi.”