Iniziano i lavori da parte della società vincitrice della concessione
Previsto in sostituzione per i prossimi mesi un punto ristoro. Tutti i dipendenti sono stati riassorbiti.

L'Azienda Usl Toscana sud est comunica che iniziano oggi i lavori che porteranno la rinnovamento dei locali del bar dell'ospedale San Donato dopo il subentro di Hermes srl, società vincitrice della concessione, che si occuperà anche di ripristinare l'edicola ed il punto ristoro di via Curtatone. Interventi che si stima essere completati nel giro di un paio di mesi, periodo in cui per gli utenti sarà messo a disposizione dalla società stessa un servizio sostitutivo provvisiorio nei locali dell'edicola. Questa operazione non ha comportato nessuna defezione per il personale impiegato nelle attività, tutti i dipendenti della precedente gestione sono stati riassorbiti con la previsione di incremento di personale fino a cinque nuove unità. L'Azienda informa anche che per i dipendenti e soci cral sarà comunque sempre possibile accedere al bar ubicato nella zona mensa dell'ospedale.