Lunedì parte l’attività nelle sale messe a disposizione dalla struttura privata

AREZZO – Da lunedì prossimo, l’Ortopedia del San Donato si trasferisce al San Giuseppe Hospital. L’equipe medica guidata dal direttore Roberto Redi inizierà quindi ad operare nelle sale messe a disposizione dalla struttura, per consentire all’ospedale di Arezzo di dedicare tutte le forze e gli spazi all’emergenza Coronavirus

“Il nostro personale continuerà l’attività grazie al San Giuseppe, che ci mette a disposizione tre sale operatorie, gli anestesisti e il personale di sala – spiega il direttore generale D’Urso – I nostri medici sono pronti e lavoreranno in stretta sinergia con il dr. Caldora e la sua equipe, in particolare per la parte dell’oncologia. Da lunedì si parte con questo nuovo percorso che può rappresentare un’esperienza importante e di crescita per tutti noi. Sicuramente, è il simbolo di una sinergia tra pubblico e privato nell’interesse del cittadino e della sua salute. Ringrazio il dr. Rosati, direttore generale del San Giuseppe, per la disponibilità”.

Redi DUrso Caldora