Giovedì 28 ottobre un pomeriggio dedicato agli sportivi e ai loro parenti presso gli impianti sportivi dell'Olmoponte ad Arezzo


Per la prima volta il Camper Vaccini della Asl Toscana sud est entra in un impianto sportivo per mettersi a disposizione degli atleti e dei loro familiari.
Sarà la società sportiva Olmoponte che giovedì 28 ottobre 2021 ospiterà , tra le 15 e le 19, all'interno dei propri impianti sportivi, ubicati in via Andrea del Verrocchio ad Arezzo, il Camper Vaccinale organizzato dalla Asl Tse e dalla Misericordia di Arezzo.

“Abbiamo aderito volentieri alla richiesta della società, dichiara Evaristo Giglio direttore del distretto sanitario Arezzo, Casentino, Vatiberina. E' un segnale molto forte che arriva dal mondo dello sport, un esempio di responsabilità e senso della comunità che speriamo venga imitato anche da altri. Noi come azienda sanitaria siamo con personale e mezzi. La strategia di vaccinazione a questo punto si è modificata rispetto al passato. Oggi è importante raggiungere le persone ancora con coperte con vaccino direttamente nei luoghi di lavoro o interesse.”

Il Camper sarà presso gli impianti sportivi dell'Olmoponte giovedì 28 ottobre tra le 15 e le 19.
La vaccinazione sarà aperta a tutti gli atleti, ai loro familiari e a chiunque vorrà.
Sul camper saranno presenti medici, infermieri e personale amministrativo della Asl coadiuvati dal personale della Misericordia di Arezzo, all’esterno saranno allestiti spazi per l’attesa dopo la somministrazione del siero anti-Covid, in modo da riprodurre esattamente le condizioni dei centri vaccinali.