L’azienda Copy Service di Arezzo, rappresentata dal suo titolare, Carlo Tabolli, ha donato stamani 6 borse di studio per infermieri e un computer. Li hanno ricevuti la Direttrice dell’ospedale San Donato, Barbara Innocenti, il Direttore della pediatria, Marco Martini e la Direttrice dell'area infermieristica della zona aretina e del San Donato, Vianella Agostinelli. E’ intervenuto anche il Presidente provinciale dell’Ordine degli infermieri, Giovanni Grasso. Il computer è stato destinato al primary nursing di pediatria. Le 6 borse di studio sono per 2 corsi EPILS european pediatric immediate life support, 2 corsi analgosedazione procedurale pediatrica, 2 corsi emergenze tossicologiche in età pediatrica. La formazione sarà a cura dell’ospedale Meyer di Firenze.
borse studio 1