Il Direttore Generale della USL TSE ha nominato la dottoressa Roberta Mastriforti nuovo direttore dell’Unità operativa complessa Medicina Interna dell'Ospedale della Valtiberina di Sansepolcro.
La dottoressa Mastriforti, che entrerà in servizio il primo agosto, viene da esperienze presso l'Azienda Ospedaliera di Rimini, la USL 1 dell'Umbria dove è stata dirigente medico di I livello presso la UOC di Medicina Interna dell'Ospedale di Città di Castello e presso lo stesso Ospedale della Valtiberina.


Per Antonio D’Urso, Direttore Generale dell’USL Toscana Sud Est, “questa nomina è un ulteriore passo nel percorso di consolidamento della propria struttura a ogni livello, mantenendo alta l’attenzione in tutti i campi, con particolare attenzione al territorio. La dottoressa Mastriforti con la sua esperienza rappresenta e conoscenza della realtà della Valtiberina è una risorsa importante per il sistema assistenziale e sanitario territoriale. Proseguiremo in questo percorso di rafforzamento dei servizi anche nei prossimi mesi con l'ingresso di professionisti di alto profilo.”
“Mi sento onorata e ringrazio la Direzione Aziendale per avermi conferito questo incarico, dichiara la dott.ssa Mastriforti, che rappresenta un importante traguardo nella mia crescita professionale. Questo sarà un punto di partenza e mi ritengo privilegiata di poterlo svolgere in una struttura a cui sono particolarmente legata. Ringrazio tutti i colleghi e i professionisti con i quali ho condiviso questa esperienza assicurando qualità e continuità ad un servizio apprezzato sul territorio. Ritengo sia imprescindibile rafforzare la sinergia con l'Ospedale San Donato di Arezzo per migliorare l'appropriatezza del percorso di cura dei pazienti più complessi e di potenziare i rapporti con la Medicina Territoriale per rispondere ai bisogni di salute della comunità.”
drssa roberta mastriforti