L’esposizione è stata allestita nella hall dell’ospedale

AREZZO – E’ stata inaugurata questa mattina la suggestiva mostra fotografica “La civiltà contadina nell’Aretino” nella hall dell’ospedale San Donato di Arezzo, su iniziativa di Calcit e Asl Toscana sud est.

La mostra è realizzata da Alvaro Valdarnini: “Si tratta di scene che ho fotografato durante alcune tradizionali manifestazioni aretine, come quella di Ruscello, della Fratticciola, di Montagnano e di Ponte Buriano. Un ringraziamento particolare lo devo fare a Giuliano Sodi, al Calcit e all’ospedale San Donato. Sono scatti che sicuramente saranno apprezzati da chi è un po’ avanti con gli anni. Ricordano scene del passato che sono un patrimonio di tutti noi”.

All’inaugurazione erano presenti anche Giancarlo Sassoli, presidente del Calcit e Massimo Gialli, direttore dell’ospedale. La mostra rimarrà aperta fino al 31 gennaio 2020.

“Non ci dispiacerebbe – ha concluso Sassoli – che su iniziativa di qualcuno, queste foto venissero raccolte e stampate in un libro che, poi, potrebbe essere donato alle Rsa, per esempio. E’ un’idea per portare avanti un circuito virtuoso che parte dai cittadini e torna ai cittadini”.

20 11 2019 mostra calcit1