All'ospedale di Arezzo è arrivata la "Befana della biodiversità"


Quella di domani potrà essere, seppur in ospedale, un giorno di festa e anche di apprendimento per i bambini ricoverati nella pediatria del San Donato. Stamani i Carabinieri Forestali, di stanza a Pieve Santo Stefano, hanno consegnato al Direttore di Pediatria, Martini e alle infermiere del reparto, un kit di gioco e di studio sulla biodiversità. Quindi un calendario, alcune pubblicazioni, piccoli opuscoli. Perfino una borraccia, un mazzo di carte e un lapis. Il tutto per aiutare i bambini e i ragazzi a comprendere il valore della biodiversità che i carabinieri forestali difendono e sostengono. Quello di Arezzo è uno degli ospedali italiani che l'Arma ha scelto per quella che ha definito la "Befana della biodiversità".
carabinieri forestali 3