E da lunedì sarà a disposizione il CUP 2.0

Sta per nascere il CUP 2.0 che dalle ore 8 di lunedì 19 ottobre sarà un nuovo strumento per prenotare visite, diagnostica per immagini, esami strumentali e riabilitazioni in caso di traumi. È un software che unifica la procedura di prenotazione per tutto il territorio dell’Asl Tse e che progressivamente sarà esteso all'intera Toscana.

Per consentire il passaggio dei dati (nella provincia di Arezzo la media annua è di 1.800.000 prestazioni) nel nuovo sistema, dalle ore 14 di giovedì 15 ottobre alle ore 8 di lunedì 19 ottobre non sarà possibile, né per telefono né con accesso fisico ai CUP, fare prenotazioni ad eccezione delle urgenze e delle prestazioni indifferibili che saranno comunque garantite mediante l'accesso diretto alla singole strutture eroganti.