L’Azienda USL Toscana sud est, allo scopo di garantire il diritto di accesso civico, ha definito apposita procedura operativa che delinea, in base alla normativa, le modalità per esercitare tale diritto.
ATTENZIONE: l'ACCESSO CIVICO è tipologia distinta dall'ACCESSO AGLI ATTI (o documentale) le cui modalità di esercizio non sono state cambiate dal decreto 33/2013 e dalle modifiche apportate con il decreto 97/2016 (FOIA). Per quanto riguarda l'accesso agli atti, si informa che a causa dell'emergenza CORONAVIRUS, qualora per le richieste pervenute sia necessario accedere ad atti o documenti depositati in archivi cartacei  l’Azienda si riserva il diritto di esercitare il potere di differimento, indicando come termine per la conclusione del procedimento quello di trenta giorni dal termine dell’emergenza e dandone comunicazione all’interessato.

Accesso civico: cos'è

L’art. 5 del D.Lgs. 33/2013, come modificato dal D.Lgs. 25 maggio 2016 n. 97, introduce una nuova forma di accesso civico ai dati e ai documenti pubblici. Si tratta di un regime di accesso più ampio, diverso da quanto normato per l’accesso agli atti (che resta disciplinato dalla L. 241/90), in quanto consente di accedere non solo ai dati, alle informazioni e ai documenti per i quali esistono specifici obblighi di pubblicazione (accesso civico semplice), ma anche ai dati e ai documenti per i quali non esiste l’obbligo di visibilità sul sito Internet dell'amministrazione (accesso civico generalizzato).

Chi può presentare l’istanza di accesso civico e cosa deve indicare

Chiunque può formulare istanza in quanto l’accesso civico non è sottoposto ad alcuna limitazione soggettiva del richiedente. Non è necessario fornire alcuna motivazione per presentare l’istanza, ma è richiesto di identificare i dati, le informazioni o i documenti che si visionare o dei quali ottenere copia. Ciò vuol dire che eventuali richieste di accesso civico devono essere ritenute inammissibili laddove l’oggetto dell'istanza sia indeterminato e tale da non permettere di identificare la documentazione richiesta, oppure laddove la stessa istanza risulti manifestamente irragionevole. Il rilascio è condizionato al rimborso dei costi sostenuti e documentati dall'amministrazione.

L’Azienda USL Toscana sud est mette a disposizione nel proprio sito istituzionale e presso le sedi degli uffici aziendali (sportelli URP, Uffici Protocollo, Front Office, ecc) il modello allegato per la presentazione dell’istanza ai sensi dell’art. 5 del D. Lgs. n. 33/2013.

Con quale modalità può essere presentata l’istanza

La richiesta di accesso (sia di dati, informazioni, documenti soggetti a pubblicazione, sia di quelli non compresi in tale obbligo) può essere presentata:

  • a) per via telematica, sottoscritta mediante firma digitale (attraverso il sistema pubblico di identità digitale SPID, nonché carta di identità elettronica o la carta nazionale dei servizi - CSE) o con PEC (Posta Elettronica Certificata). L’istanza dovrà essere inviata al seguente indirizzo PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • b) per via telematica con e-mail allegando copia della richiesta compilata in carta libera o su apposito modello allegato debitamente firmato e unitamente a copia di documento di identità in corso di validità (sono equiparati alla carta di identità il passaporto e la patente di guida). L’istanza dovrà essere inviata alle e-mail dei detentori della documentazione/dati, oppure al seguente indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • c) con fax al numero 0575/ 254275 Ufficio Protocollo, sede Legale di Arezzo - via Curtatone, n.54
  • d) di persona presso gli Ufficio Protocollo o gli URP delle sedi operative di Arezzo (Via Curtatone, n.54), Grosseto (Viale Cimabue, n. 109), Siena (Piazza Carlo Rosselli, n. 26 V. avviso COVID)
  • e) con posta ordinaria (richiesta compilata in carta libera o su apposito modello allegato debitamente firmati e unitamente a copia di documento di identità in corso di validità) ai seguenti recapiti/ indirizzi:
    • 1) uffici dell'amministrazione detentori dei dati, informazioni o documenti
    • 2) Uffici Protocollo oppure URP nelle sedi operative sopra indicate (Arezzo, Grosseto, Siena)
    • 3) Ufficio Centralizzato per l’accesso civico, Via Cimabue n. 109 - 58100 Grosseto.



Responsabile della Trasparenza (dal 01.02.2021, giusta  deliberazione n. 144/2021) Dr.ssa Antonella Mucelli
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Responsabile Ufficio Unico Aziendale per l'accesso (giuste deliberazioni n. 607/2017 e n. 221/2019)
Dr.ssa Monica Mandanici
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.