Con Delibera del Direttore Generale n. 621 del 6.7.2017  il bando dei turni della specialistica ambulatoriale  è stato così integrato:
"Per il turno di medicina specialistica ambulatoriale nella branca di medicina dello sport per l'ambito provinciale senese è richiesto il possesso di particolari capacità professionali quali:
1- competenze riabilitative in patologie neurologiche (Ictus Cerebri, Sclerosi Multipla, Lesioni Midollari);
2- competenze riabilitative in patologie ortopediche (Esiti di frattura di femore, Esiti di intervento di Protesi di anca e ginocchio);
3- competenze prescrittive di Ausili e Protesi".

Pertanto si invitano i candidati interessati ad allegare un curriculum formativo e professionale, datato e firmato, corredato di tutte le certificazioni relative ai titoli che gli stessi candidati ritengono opportuno presentare al fine dell'accertamento del possesso delle particolari capacità professionali