glaucoma 2017Dal 12 al 18 marzo ricorre la settimana mondiale del glaucoma, una patologia dell’occhio che l’Organizzazione mondiale della sanità ha definito il “ladro della vista” e di cui soffrono 55 milioni di persone nel mondo, almeno 1 milione in Italia.
In questa occasione, l’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità - IAPB Italia onlus, in collaborazione con le sezioni locali dell’Unione italiana ciechi e ipovedenti (UICI) promuove, in tutta Italia, una campagna sociale con gazebo informativi, visite e chek-up gratuiti, coinvolgendo le aziende sanitarie.

Anche a Grosseto la UICI locale e la Asl hanno organizzato iniziative di informazione e prevenzione rivolte a tutti i cittadini. La diagnosi precoce del glaucoma, infatti, permette di intervenire in tempo, evitando danni all’occhio che, se trascurati, possono portare alla cecità.
In particolare, la Asl, nell'ambito delle iniziative messe a punto nell'Area omogenea di oculistica su tutto il territorio aziendale, a Grosseto ha previsto visite ambulatoriali gratuite per lo screening del glaucoma il 16 e il 17 marzo, prenotabili telefonando al CUP a partire da martedì 14 marzo, alle 14. Le visite sono riservate alle persone che hanno compiuto 40 anni.