Ufficio legale della Asl al lavoro per tutelare i dipendenti

AREZZO – In seguito all’aggressione avvenuta ieri sera nei confronti di un dirigente medico e di un tecnico al Distretto di Sansepolcro, l’Asl Toscana sud est ha dato mandato al proprio ufficio legale di predisporre tutta la documentazione necessaria per presentare formale denuncia nei confronti dell’aggressore con l’obiettivo di tutelare in primis i propri dipendenti, poi anche l’immagine dell’Azienda, il servizio ai cittadini e la Sanità pubblica.