Con decreto del 15 dicembre, successivo alla deliberazione 738/2006, la Regione Toscana aveva individuato la documentazione da presentare alle Aziende Sanitarie per ottenere un contributo per l'acquisto di una parrucca da parte delle donne colpite da alopecia da chemioterapia. Dal 1° luglio 2010 la somma erogabile è stata estesa a 300 Euro.

Le richieste, redatte sull'apposito modulo predisposto dall'Azienda, dovranno essere indirizzate alla Direzione Sanitaria Aziendale allegando:
  • documentazione della spesa sostenuta per l'acquisto della parrucca (fattura o altro documento contabile)
  • certificazione rilasciata dalla struttura pubblica o privata convenzionata, presso la quale è stato effettuato il trattamento chemioterapico, attestante l'insorgenza di alopecia.