SIENA - Laboratori di salute mentale. Ecco il frutto dei lavori dell'attività di riabilitazione

Attività di riabilitazione del servizio di Salute Mentale Valdichiana-Amiata in collaborazione con l'Associazione dei Familiari "Rinascita".

Le allieve del laboratorio di cucito creativo espongono le loro creazioni alla Fiera di Primavera il 4 giugno.

Borse, astucci, tovaglie, cuscini e tanti altri lavori originali di sartoria realizzati dalle utenti del Centro Diurno di Chianciano saranno in mostra alla Fiera di Primavera, che si tiene a Montepulciano Stazione domenica 4 giugno. Tutti i manufatti esposti sono frutto di un laboratorio di cucito creativo organizzato dalle educatrici del Centro di Salute Mentale della Valdichiana in collaborazione con alcune sarte professioniste, volontarie dell'Associazione Familiare "Rinascita".

Il laboratorio si tiene una volta la settimana presso la sede della stessa Associazione, a Montepulciano Stazione nei locali del Centro Civico, ed è una delle tante attività di riabilitazione del Centro di Salute Mentale svolte al di fuori degli ambienti di cura con il fattivo coinvolgimento del volontariato territoriale.

In questo caso, il gruppo di “allieve” che ha partecipato al laboratorio, ha appreso, grazie all’insegnamento delle sarte professioniste, competenze e tecniche di taglio e cucito che hanno poi permesso la realizzazione in autonomia dei lavori di sartoria presentati alla Fiera di Primavera.

cuscini

maglietta

borsa realizzata da utenti  Centro Diurno