Da oggi i primi corsi di formazione per gli operatori delle farmacie aderenti

Da lunedì prossimo primo luglio sarà attivato il servizio di prenotazione CUP 2.0 e pagamento ticket anche presso le farmacie della provincia di Siena, sia pubbliche che private.

Nel territorio di Siena e provincia, servito dall’Ausl Toscana sud est e dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria Senese, il sistema di prenotazione regionale CUP 2.0 è attivo dal 3 giugno scorso, consentendo ai cittadini di prenotare in tutte le aree sanitarie già attive sul nuovo sistema (Grosseto, Livorno,Lucca, Massa, Viareggio) sia agli sportelli CUP che tramite il servizio telefonico dedicato.

“Ringrazio le farmacie della disponibilità e della fattiva collaborazione. L’avvio del servizio Cup 2.0 anche presso le loro sedi è davvero un evento molto importante per i cittadini di Siena e provincia - ha dichiarato il direttore generale dell’Ausl Toscana sud est Antonio D’Urso anche a nome del direttore generale dell’AOU Senese Valtere Giovannini, ad apertura di conferenza stampa, svoltasi questa mattina a Siena -. Con i rappresentanti di Federfarma e di Cispel Farmacie della provincia di Siena ci ritroveremo appena possibile per studiare insieme nuove progettualità in maniera integrata con l’obiettivo di potenziare i servizi di cui i cittadini hanno bisogno. I professionisti dell’Asl stanno dando il massimo e le istituzioni ci sono vicine per il raggiungimento dei risultati”.

“Grazie alla direzione generale e alle farmacie, pubbliche e private del territorio senese, che hanno dimostrato una sensibilità straordinaria, che rende il loro legame forte e costruttivo - ha aggiunto il presidente della terza Commissione consiliare della Regione Toscana Stefano Scaramelli -. L’esperienza sviluppata nell’Ausl Toscana sud est è da esempio perché va verso un’assistenza integrata i cui primi beneficiari sono i cittadini. Le farmacie svolgono un ruolo importante per la loro diffusione capillare sul territorio, per la competenza dei loro professionisti e la capacità di relazionarsi con i cittadini che si rivolgono a loro con fiducia. Ho creduto molto in questo tipo di progettualità e quello che si inaugura oggi a Siena lascia ben sperare per quanto ancora di molto positivo potrà essere realizzato a favore della comunità”.

Ampia soddisfazione è stata espressa sia dal presidente provinciale Federfarma Marco Venturi “per l’adesione massiva delle farmacie e la loro capacità di interagire in maniera costruttiva con l’azienda sanitaria per garantire servizi di qualità” e dal rappresentante della Cispel settore Farmacie della Provincia di Siena Paolo Savigni “per la disponibilità degli associati prima di tutto verso i cittadini e di conseguenza verso l’azienda sanitaria, a testimonianza della volontà di costruire insieme un percorso per noi sfidante, ma che motiva a raggiungere il migliore risultato possibile in tempi brevi”.

Nel corso della conferenza stampa Letizia Bruscoli, direttore dell’unità operativa semplice dipartimentale Farmaceutica territoriale, ha ricordato che già da tempo tra l’Ausl Toscana sud est e le farmacie è attiva una proficua collaborazione anche per l'assistenza integrativa. Mauro Merli, responsabile dell’Area funzionale Prenotazioni e pagamento delle prestazioni è entrato, invece, nel dettaglio del progetto Cup 2.0, spiegandone l’applicazione, le finalità, i vantaggi e il programma di formazione, che da oggi a tutto settembre, coinvolgerà gli operatori delle farmacie. A Siena e provincia le farmacie sono complessivamente 79, di cui 73 private e 6 comunali.

Per attivare il servizio da lunedì prossimo primo luglio, questa mattina sono state avviate, intanto, le prime due sessioni di formazione (in tutto 30 partecipanti).

Elenco Farmacie dove è possibile prenotare


Breve storia del Cup 2.0

Dal 3 giugno scorso è attivo anche nel territorio di Siena e provincia, di competenza dell’Ausl Toscana sud est e dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Senese, il sistema di prenotazione regionale CUP 2.0. I cittadini possono, quindi, prenotare in tutte le aree sanitarie già attive sul nuovo sistema (Grosseto, Livorno, Lucca, Massa, Viareggio) sia agli sportelli CUP che tramite il servizio telefonico dedicato.

Moltissime sono le prestazioni prenotate attraverso il CUP telefonico, che in media risponde a circa mille chiamate al giorno.

L’Ausl Toscana sud est ha formalmente richiesto alla ditta che gestisce il call center di potenziare al massimo il numero di operatori al fine di soddisfare, nel più breve tempo possibile, tutte le richieste a oggi pervenute.

Il servizio di prenotazione Cup 2.0 offre molti vantaggi: se il medico ha prescritto con ricetta dematerializzata (quella bianca, stampata al computer, su cui si legge in alto a destra il Numero di Ricetta Elettronica), è anche possibile prenotare dal computer di casa, tramite il portale regionale https://prenota.sanita.toscana.it, che consente di prenotare al momento le prime visite di tutte le specialità e gli esami di radiologia tradizionale (RX).