La settima edizione itinerante “Condividere per Motivare” del DiPIO (dipartimento professioni infermieristiche e ostetriche) si terrà domani, giovedì 28 marzo, all’ospedale di Nottola, in Valdichiana senese nel Comune di Montepulciano. Si tratta di un’ iniziativa formativa itinerante, finalizzata a presentare il regolamento (adottato nel novembre 2018) e a condividere gli aspetti peculiari dell’organizzazione e le buone esperienze dei professionisti dell’Ausl Toscana sud est con l’obiettivo di creare coesione e motivazione.

In ogni giornata formativa (la prima si è svolta il 24 gennaio a Grosseto), la struttura ospitante dei sette ambiti territoriali corrispondenti alle diverse strutture organizzative si è presentata assieme alle due strutture trasversali in ambito di emergenza_urgenza e materno infantile, ed è stato illustrato il regolamento, deliberato a novembre 2018. In tale occasione i 5 rappresentanti dei gruppi di lavoro del corso "Futuro Anteriore" hanno relazionato su argomenti ritenuti strategici con l’obiettivo di trasmettere fiducia, consapevolezza e senso di appartenenza. Durante le giornate formative, gli operatori hanno avuto la possibilità di presentare alcune esperienze (circa 10 a evento) relative al lavoro quotidianamente svolto.
Gli eventi sono stati molto partecipati: circa 80-120 persone ad appuntamento ed è stato riservato uno spazio per domande ed approfondimenti.

"Ritengo che queste iniziative abbiano rappresentato un assoluto valore che ha consentito di ridurre l'inevitabile distanza kilometrica tra la direzione del dipartimento e i professionisti afferenti - ha commentato il direttore del dipartimento professioni infermieristiche e ostetriche Lorenzo Baragatti -. Ho potuto apprezzare l'impegno quotidianamente profuso dai colleghi per migliorare l'assistenza ai nostri cittadini nei diversi ambiti operativi e professionali. Al contempo è stato possibile diffondere e chiarire il modello organizzativo del dipartimento che per sua natura deve poter contare su diversi livelli di integrazione inter ed intraprofessionale”.

Un'esperienza che sarà certamente ripetuta, fermo restando l'appuntamento fisso annuale dell'11 dicembre, data ormai divenuta simbolica, in occasione della quale (a rotazione tra gli ambiti provinciali di Arezzo, Grosseto e Siena) si terrà l'assemblea annuale del dipartimento.


dipio Nottola