I lavori previsti nei locali della terapia intensiva dell'ospedale di Orbetello si sono conclusi ieri secondo la tabella di marcia e i letti sono già occupati da due persone.
Gli interventi programmati nei presidi delle Colline dell’Albegna, sono stati necessari per garantire i dovuti requisiti di accreditamento, nonché la piena sicurezza dei pazienti e degli operatori. Nei mesi precedenti hanno riguardato anche la Dialisi di Orbetello e la Medicina interna di Pitigliano.
Dal 2003, anno di apertura dell'ospedale di Orbetello, ad oggi sono trascorsi quasi 15 anni ed era necessario mettere in conto alcuni interventi manutentivi e migliorativi, come avviene in qualsiasi altra struttura, in particolar modo in quelle sanitarie.
La programmazione e l'esecuzione di questi interventi sta proprio a dimostrare la volontà aziendale di adeguare i reparti secondo le norme di accreditamento.
La rete degli ospedali, la vicinanza con il Misericordia di Grosseto e i collegamenti garantiti dalla rete dell’emergenza urgenza hanno consentito di affrontare questo breve periodo nel massimo della sicurezza.